Assistenza emergenziale per neuropsichiatria infantile

Il servizio gestito da CSLS si configura come sostegno alle forme di sofferenza psichica e psicologica.

Descrizione del servizio

Il disagio sperimentato dai minori del nostro territorio si traduce spesso in forme di sofferenza psichica e psicologica che rendono necessaria la presa in carico da parte dei servizi socio-sanitari territoriali o, nei casi più gravi, il ricovero ospedaliero in regime di pronto soccorso e quindi in situazione di evidente emergenza.

Il Servizio gestito da Csls si configura, quindi, come sostegno proposto all’Unità Operativa di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza dell’Azienda Ospedaliera S.Anna di Como  e realizzato da operatori qualificati presso la struttura ospedaliera e/o all’interno della famiglia e nell’ambiente di vita degli utenti; si articola in progetti individualizzati, prestazioni di sostegno assistenziale ed interventi socio-educativi e relazionali, finalizzati ad un recupero del minore in situazione di disagio e ad un processo d’integrazione sociale dello stesso, rivolto al potenziamento dell’autonomia personale, della sfera affettiva, relazionale, della socializzazione e dell’educazione.

Contatti

Responsabile coordinatore

Dott.ssa Monica De Michele

Informazioni di contatto
  • Email: monica.demichele@coopcsls.it
  • Telefono: 031.3300311
  • Orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle 17.00.